Il Dr. Husnik riguardo alla scoperta della Dr.ssa Bisson 

“Continuiamo a essere aggiornati dai viticoltori di tutto il mondo riguardo agli effetti sensoriali positivi che derivano dall'eliminazione perfino delle minime quantità di  H2S durante la fermentazione. Da sempre abbiamo compreso l'importanza di prevenire i difetti comuni e ovvi del vino correlati a livelli più elevati di produzione di H2S; adesso siamo incuriositi dai positivi risultati sensoriali ottenuti quando vengono eliminati perfino i livelli bassi di H2S, ottenendo immediatamente dei vini più "aperti" e complessi.  In sostanza, siamo stupiti dal fatto che tutti questi effetti positivi siano dovuti a una singola e naturale variazione in un allele scoperto dalla Dr. ssa Bisson e dal suo team presso UC Davis."